NESSUNA SPERANZA DI VITTORIA CON LE TUE FORZE | World Challenge

NESSUNA SPERANZA DI VITTORIA CON LE TUE FORZE

David Wilkerson (1931-2011)
June 7, 2018

Anche se sei salvato e vivi sotto la protezione del sangue di Gesù Cristo sicuro nella fede della sua opera sulla croce per te, puoi però sperimentare delle battaglie interiori. I nemici della tua anima cercano di farti deviare e tu ti senti ancora intrappolato in una battaglia contro le potenze sataniche e le tue roccaforti. Ma noi dobbiamo rivendicare la potenza che è disponibile per noi attraverso il Nuovo Patto di Dio e quel potere è nostro solo per fede.

Il profeta Isaia avvertì Israele che non c'era alcuna possibilità di vittoria per loro se avessero tentato di combattere l'avversario con le  loro forze. Isaia al capitolo 31 descrive una scena perfetta dell'inutilità di tentare di combattere con il nemico per mezzo le nostre abilità umane. Credo che questo capitolo sia simbolo e prefigurazione dei nostri tentativi odierni per sconfiggere la concupiscenza, le cattive abitudini ed i peccati che ci assillano facendo affidamento sull'aiuto umano e sulle idee umane.

Questo capitolo è per noi d'esempio per capire come aumenterà il peccato negli ultimi giorni. La Scrittura dice che la società peggiorerà sempre di più e la chiesa sarà inondata dall'inganno e dalle dottrine dei demoni. Credo che sia possibile vedere tutto questo già oggi. Orde di demoni si sono infiltrate fra i media e la tecnologia, bombardando la nostra cultura con la sensualità e perversioni di ogni tipo.

Se ti trovi in mezzo ad una dura lotta, devi conoscere le parole che Dio disse a Zaccaria: “Non per potenza, né per forza, ma per lo Spirito mio”, dice il Signore degli eserciti” (Zaccaria 4:6).

“Poiché, alla voce del Signore, l’Assiro [il nemico] sarà costernato” (Isaia 30:31). Isaia sta dicendo: “Il tuo Signore combatte per te. Egli farà conoscere la sua voce e metterà in fuga tutti i tuoi nemici”.

Stai affrontando un nemico che è troppo potente per te? Se è così, Dio ti chiede semplicemente di deporre la tua spada e confidare che Lui combatterà per te.

Download PDF