QUANDO PIETRO DELUSE GESÙ | World Challenge

QUANDO PIETRO DELUSE GESÙ

David Wilkerson (1931-2011)February 6, 2019

Ad un certo punto potresti notare che la tua relazione con il Salvatore sta diventando fredda e distante. Se diamo uno sguardo alla vita dell'apostolo Pietro vediamo che negò di conoscere Cristo tre volte, arrivando persino a dire ai suoi accusatori: “Io non lo conosco” (Luca 22:57). questo discepolo era così certo della sua relazione con Gesù da dire a sé stesso ed agli altri: “Il mio amore per Cristo non si raffredderà. Gli altri potranno allontanarsi, ma io morirò per il mio Signore” (leggere Matteo 26:35).

Dunque, cosa portò Pietro fino a questo punto? Fu l'orgoglio, il risultato del suo stesso vanto, lo portarono ad essere il primo fra i discepoli ad abbandonare la battaglia. Si dimenticò della chiamata e fece ritorno alla sua vecchia vita, dicendo agli altri: “Vado a pescare”. Ciò che Pietro stava realmente dicendo era: “Non posso gestire tutto questo. Pensavo di potercela fare ma ho deluso Dio più di chiunque altro rigettando Gesù. Non posso più affrontare la battaglia”.

In questo frangente Pietro si pentì di aver rinnegato Gesù e venne completamente riempito dall'amore del Salvatore. Fu perdonato, guarito nello spirito, ma era ancora logorato dentro, insicuro. Era ancora in comunione con Gesù ed i discepoli, infatti, dopo aver pescato con i suoi amici, vide Gesù sulla riva e tutti subirono un cambiamento radicale.

“«Simone di Giovanni, mi ami più di questi?» Egli rispose: «Sì, Signore, tu sai che ti voglio bene». Gesù gli disse: «Pasci i miei agnelli»” (Giovanni 21:15). In quel momento Gesù non gli ricordò di vegliare e pregare o di studiare con cura la Parola di Dio. No, gli fu detto di “pascere i Suoi agnelli”. Questa semplice frase è la chiave per preservare la nostra vita spirituale dall'incuria. Gesù stava dicendo: “Voglio che ti dimentichi dei tuoi fallimenti e ti dedichi ai bisogni del mio popolo. Come il Padre ha mandato Me, io sto mandando te”.

Mentre ti sforzi di pregare, studiare la Parola, vivere una vita santa ed amare Cristo con passione, assicurati di non trascurare coloro che fra il Corpo di Cristo sono feriti, gli agnelli.

Download PDF