TOTALE FIDUCIA NEL PADRE | World Challenge

TOTALE FIDUCIA NEL PADRE

David Wilkerson (1931-2011)
March 9, 2018

A molti di noi manca una connessione cruciale che spesso è la ragione per la quale non riceviamo risposta alle nostre preghiere. Amato, quella connessione mancante è la fede. “Or senza fede è impossibile piacergli; poiché chi si accosta a Dio deve credere che egli è, e che ricompensa tutti quelli che lo cercano” (Ebrei 11:6).

Giacomo è molto chiaro nella sua istruzione: “Ma la chieda con fede, senza dubitare; perché chi dubita rassomiglia a un'onda del mare, agitata dal vento e spinta qua e là. Un tale uomo non pensi di ricevere qualcosa dal Signore” (Giacomo 1:6-7).

Se una persona dà spazio al dubbio, nonostante abbia pianto un mare di lacrime, non riceverà nulla da Dio. Ovviamente, Dio vuole che gridiamo a Lui dal profondo del nostro intimo, ma non ascolterà il nostro grido finché non sarà accompagnato dalla fede!

Il Salmo è ricco della testimonianza di Davide che andò a Dio non solo con lacrime ma anche con un cuore pieno di fede e completa fiducia nel Padre suo. “Benedetto sia il Signore, poiché ha udito la voce delle mie suppliche. Il Signore è la mia forza e il mio scudo; in lui s'è confidato il mio cuore, e sono stato soccorso” (Salmo 28:6-7).

“Noi aspettiamo il Signore; egli è il nostro aiuto e il nostro scudo. In lui, certo, si rallegrerà il nostro cuore, perché abbiamo confidato nel suo santo nome” (Salmo 33:20-21). 

Quasi ogni volta che leggiamo delle suppliche di Davide al Signore in preghiera, leggiamo anche le sue attestazioni di fiducia. Puoi anche passare ore in preghiera, piangendo e supplicando Dio di darti ciò che ti ha già promesso. Non riusciamo a concepire la possibilità che Dio non si compiaccia delle nostre preghiere. Tuttavia, la Parola è chiara che noi dobbiamo “chiedere in fede, senza dubitare”.

Amato, afferra fermamente questa meravigliosa verità e permetti a Dio di portarti in un nuovo luogo di preghiera.

Download PDF