VUOI DAVVERO CAMBIARE DIREZIONE? | World Challenge

VUOI DAVVERO CAMBIARE DIREZIONE?

David Wilkerson (1931-2011)
July 11, 2018

Cosa ne è stato del pentimento? Ascoltiamo raramente menzionare questa parola in molte chiese in questi giorni. Occasionalmente i pastori invitano la congregazione a sentire il peso delle ferite che Cristo prova a causa della loro malvagità. Al contrario, il messaggio che si sente da molti pulpiti oggi è: “Credi solamente. Accetta Cristo e sarai salvato”. Il testo usato per giustificare questo messaggio si trova in Atti 16:30-31: “«Signori, che debbo fare per essere salvato?» Ed essi risposero: «Credi nel Signore Gesù [Cristo], e sarai salvato tu e la tua famiglia»”.

Il primo messaggio che Gesù predicò appena uscì dalla tentazione nel deserto fu il messaggio di pentimento: “Da quel tempo Gesù cominciò a predicare e a dire: «Ravvedetevi, perché il regno dei cieli è vicino»” (Matteo 4:17).

Gesù disse della sua missione; “No, vi dico; ma se non vi ravvedete, perirete tutti allo stesso modo” (Matteo 9:13). Ai Galilei disse: “No, vi dico; ma se non vi ravvedete, perirete tutti allo stesso modo” (Luca 13:3). Il Vangelo di Gesù era tutto incentrato sul pentimento!

Giovanni Battista predicò anche lui sul pentimento. Il suo messaggio per i Giudei fu semplice e diretto: “[Giovanni Battista] predicava nel deserto della Giudea, e diceva: «Ravvedetevi, perché il regno dei cieli è vicino»” (Matteo 3:1-2).

La gente veniva da ogni dove per ascoltare predicare Giovanni, cosa che fece in modo molto chiaro: “Il messia apparirà presto in mezzo a voi dunque fareste meglio a prepararvi ad incontrarlo! Vi emozionerà sapere della sua venuta, ma vi dico apertamente che i vostri cuori non sono pronti perché state ancora indugiando nei vostri peccati!” 

Giovanni stava avvisando il popolo di risolvere prima i problemi con il peccato prima di seguire il Salvatore. Il significato pieno e letterale della parola “pentire” nel Nuovo Testamento è “Sentire il rimorso ed il peso del proprio peccato verso Dio; sentirsi contriti; voler cambiare direzione”.

“Perché la tristezza secondo Dio produce un ravvedimento che porta alla salvezza” (2 Corinzi 7:10). Il vero dolore porta al pentimento e questo ti porterà a voler cambiare!

Download PDF