NON C’É TEMPO PER RILASSARSI | World Challenge

NON C’É TEMPO PER RILASSARSI

David WilkersonApril 7, 2015

Alcuni di voi che leggono questa devotional hanno preso una vacanza dal “combattere il buon combattimento”. Il tuo cuore è stanco e ti sei detto, “Devo darmi una calmata o scoppio! Non amerò il Signore di meno e resterò fedele. Ma devo seguire il mio cuore e il mio cuore mi dice di rilassarmi”.

Amato, il tuo tempismo non potrebbe essere peggiore! Il rilassamento spirituale o l’arresa è l’ultima molla nella trappola del diavolo. Stai scegliendo la mezzanotte per andare in vacanza. “E questo tanto più dobbiamo fare, conoscendo il tempo, perché è ormai ora che ci svegliamo dal sonno, poiché la salvezza ci è ora più vicina di quando credemmo. La notte è avanzata e il giorno è vicino; gettiamo dunque via le opere delle tenebre e indossiamo le armi della luce” (Romani 13:11-12).

Se la notte era avanzata e il giorno del Signore era vicino quando questo fu scritto, quanto più dev’esserlo adesso! Non può esserci relax nella guerra di questi ultimi giorni. “Siate sobri, vegliate, perché il vostro avversario, il diavolo, va attorno come un leone ruggente cercando chi possa divorare. Resistetegli, stando fermi nella fede” (1 Pietro 5:8-9). Satana non si rilasserà; incrementerà i suoi sforzi. Non osiamo dormire!

In tutto il Nuovo Testamento, Dio ci chiama ad essere vigili, ad essere svegli e coscienti e a indossare l’intera armatura. Non dobbiamo dormire come gli altri, ma dobbiamo ricercare e affrettare il giorno del Signore.

Rilassati in questa guerra e sei morto. Rilassati e verrai catturato nella trappola del diavolo. Quel richiamo a rilassarti viene direttamente dall’inferno! È il richiamo della sirena di Satana stesso. Stai allerta, perché è tempo di svegliarsi!

“Preservami dal laccio che mi hanno teso e dai tranelli degli operatori d'iniquità” (Salmo 141:9).

Download PDF