UN SIMBOLO DELLA CURA DI DIO PER LA SUA CREAZIONE | World Challenge

UN SIMBOLO DELLA CURA DI DIO PER LA SUA CREAZIONE

David WilkersonApril 3, 2015

I capelli! Ogni capello sulle nostre teste è contato dal Padre nostro che è nei cieli. Tra i 100.000 e i 150.000 capelli coprono la testa di una persona. Dio ha fatto i capelli sulla nostra testa per proteggerci sia d’estate che d’inverno, non solo per l’aspetto. Le nostre sopracciglia impediscono al sudore di cadere sui nostri occhi e le ciglia proteggono le palpebre da polvere e insetti che vogliano avvicinarsi troppo. I piccoli peli nelle orecchie e nelle narici filtrano le particelle dell’aria in entrata.

Se potessimo sapere quale stupenda creazione sia un capello, quanto sia pieno di vita, non dubiteremo mai del fatto che Dio conti ciò che ha creato.

Non c’è da stupirsi che Davide abbia scritto, “Sono stato fatto in modo stupendo…io lo so molto bene” (Salmo 139:14).

In Matteo 10:28-33, Gesù stava insegnando ai discepoli a non temere. Egli aveva creato ogni passero, formato ogni corpo umano e contato ogni capello. “Poiché in lui sono state create tutte le cose, quelle che sono nei cieli e quelle che sono sulla terra…tutte le cose sono state create per mezzo di lui e in vista di lui. Egli è prima di ogni cosa e tutte le cose sussistono in lui” (Colossesi 1:16-17). Ma i discepoli ancora non comprendevano. Oh, chissà Gesù quanto desiderasse farli addentrare nella complessità di come aveva creato le ali e le ossa dei passeri e di come avesse concepito i capelli. Nessun semplice falegname poteva comprenderlo, perché era tremendamente meraviglioso!

Avrebbe potuto dire, “Pietro, e se ti dicessi che hai 127.550 capelli in testa? Ora, poiché sai che ho contato ogni singolo capello del tuo capo, non confiderai in Me per ogni dettaglio della tua vita? Non crederai che Io conosca ogni passo che fai?”

“Neanche un passero cade a terra senza il volere del Padre vostro” (vedi Matteo 10:29). Sapendo ciò, ora ti “preoccuperai per nulla”? confiderai in Lui che si prende cura di ogni tuo bisogno? Continuerai a darti pensiero per ciò che mangerai o berrai? Ora crederai che il tuo Padre celeste conosce ciò di cui hai bisogno e provvederà con gioia? Ora confiderai che Egli ti ripari, ti nutra e ti vesta?
 

Download PDF